Come Usare il Passeggino in Tutta Sicurezza

passeggino

 

Per ogni genitore, la sicurezza di proprio figlio è prioritaria. Quando viene al mondo, un bambino è indifeso e ignaro dei pericoli intorno a lui. Ogni cosa è un gioco, un’occasione di scoperta e di divertimento; tuttavia, per assicurargli una vita sana e in salute è necessario prendere tutti gli accorgimenti necessari.

Nei primi anni di vita, il tuo bambino passerà gran parte del tempo nel suo passeggino. Sia nei brevi tragitti da o verso casa, sia per le lunghe passeggiate in città o in campagna, sarà il veicolo che lo accompagnerà, assicurandogli comfort e flessibilità.

Affinché un passeggino garantisca anche la sicurezza necessaria, è bene assicurarsi di utilizzarlo nella maniera corretta e che sia munito di alcune caratteristiche fondamentali. In questo articolo, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti per usare il passeggino in tutta sicurezza.

1.Utilizza il Manuale di Istruzioni

Al momento dell’acquisto, riceverai un manuale di istruzioni insieme al passeggino. Sebbene l’assemblaggio della parti possa sembrare intuitiva, lasciati guidare dalle istruzioni per assicurarti che il passeggino sia montato a dovere.

Le diverse parti funzionali (come seggiolino auto e culla portatile) sono munite di un dispositivo di blocco che assicura la loro corretta installazione. Molti modelli sono provvisti anche di un sistema a “click”, come nel caso del passeggino Camarelo Avenger, di cui puoi trovare più informazioni qui: http://www.passeggini.net/camarelo-avenger. Il click ti avverte che il passaggio dal seggiolino passeggino alla culla portatile è avvenuto correttamente, permettendo di risparmiare tempo e stress inutili.

Una volta assemblato il passeggino, puoi passare al controllo delle sue varie parti.
2. Fai Attenzione ai Limiti di Peso

Nel manuale di istruzioni troverai anche indicazioni relative al peso del bambino che il passeggino riesce a sostenere. Alcuni modelli sono indicati dalla nascita e possono essere utilizzati sin dal giorno zero; altri invece sono indicati a partire dai sei mesi di età.

Per quanto riguarda il peso massimo sostenuto, questo si aggira solitamente intorno ai 15 – 18 kg. In alcuni casi, il limite si alza fino a 22 kg. In ogni caso, è bene accertarsi che il proprio modello sia indicato per la taglia del bambino, sin dal momento dell’acquisto.

3. Assicurati che l’Imbracatura di Sicurezza e Barra di Protezione funzionino a dovere

Tutti i passeggini sono muniti di imbracatura di sicurezza. I modelli più all’avanguardia, dispongono di cintura a cinque punti che assicura al bambino protezione totale, poiché lo avvolge a livello della vita, intorno alle spalle e nella parte inguinale. In alternativa, puoi trovare cinture di sicurezza a tre punti che si allacciano intorno alla vita e a livello inguinale.

La barra di protezione è un elemento accessorio; ciò vuol dire che in alcuni casi è compresa con il passeggino, in altri è necessario acquistarla separatamente. La barra di protezione impedisce che il bambino scivoli in avanti e blocca il suo busto in caso di brusche frenate. Prima di acquistare la barra di protezione assicurati che sia compatibile con il tuo modello di passeggino.

4. Prova il Freno Prima di Ogni Uso
I passeggini possono essere muniti di due tipologie diverse di freno: manuale e a pedale. Il freno manuale è posizionato sul maniglione e può essere azionato a mano; quello a pedale è invece posizionato sulla ruote posteriori. Alcuni modelli sono muniti di entrambi i freni, come quelli del marchio Safety First, campione in termini di sicurezza.

In caso di sosta, assicurati di azionare il freno, per impedire che il passeggino si sposti in avanti o all’indietro. Questo accorgimento è particolarmente importante in caso di terreni non livellati e quando il bambino è a bordo.

Prima di qualsiasi utilizzo assicurati che i freni siano perfettamente funzionanti e ricorda che l’usura dei pneumatici può avere conseguenze sull’efficienza dei freni. Per questo è bene controllare le ruote regolarmente e tenerle in buono stato.

5. Non Lasciare il Tuo Bambino Solo
Sia a bordo del passeggino, sia quando si trova nella sue vicinanze, non lasciare mai tuo figlio senza sorveglianza. Potrebbe infatti trovarsi in spiacevoli incidenti, giocando con il sistema di chiusura ed apertura del passeggino, con le ruote e con le cinture dall’imbracatura di sicurezza.

Assicurati di avere sempre un occhio vigile su di lui e non lasciarlo mai da solo.

Le proposte del Mammashop
I vostri commenti

Le tue risposte

Che nome dare al tuo bambino? Quanto costa avere un figlio Nascerà maschio o femmina? Calcola la data del parto
Le notizie e le informazioni riportate nel sito sono da considerarsi a solo scopo informativo, mai in nessun caso mamma.it e la sua redazione vuole sostituirsi al parere del professionista competente nella materia a cui le informazioni si riferiscono.

Le informazioni sono a carattere generale e non devono essere prese ad esempio per un caso specifico che dovrà essere valutato dallo specialista competente.
Mamma.it nasce nel 1999 da una idea di Maria Gabriella Esposito.
"Con la nascita di Aurora ho sentito il bisogno di creare un sito dove tutte le mamme potessero confrontarsi e trovare risposte semplici e sicure sui dubbi e le domande che si possono porre in gravidanza"

Mamma.it si pone subito come il primo e più importante sito italiano sulla gravidanza, nascita e crescita del bambino.

Dal 2001, lo staff di Mamma.it, organizza il Raduno delle Mamme a Riccione in collaborazione con Comune di Riccione e Provincia di Rimini.
La manifestazione continua per 10 anni con grandi successi e partecipazione di mamme da tutta Italia.

Se volete inviare materiale stampa, libri, campioni per recensioni

Mamma.it
c/o Esposito Centro Torri
Via San Leonardo 69/a
43122 Parma

Se volete info per pubblicità scrivete a info@mamma.it
o chiamate direttamente Gabriella al numero 335.7295001

Grazie a

Ennio Cresta
Antonella D'Angelo
Vincenzo Formica con Mavilab
Gabriella Ghirardini
Ilaria La Rosa con Creo
Enrico Richeldi
Antonio Tancredi
Cristina Vanoli

Hosting Artera.it
Maria Gabriella Esposito , licenziataria dei marchi Mamma.it, Mammashop.it, Blinky.it, Radunodellemamme.it, Castingmodabimbi.it si impegna a far utilizzare ai propri utenti questi siti internet nel pieno rispetto e nella tutela della loro privacy. INFORMATIVA ai sensi del D. Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali".

Gentile utente,
La informiamo sull'uso dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti, in conformità del D. Lgs. 196/2003.
Per offrire determinati servizi personalizzati, la nostra società ha bisogno di alcuni dati che la riguardano, come meglio specificato nelle sezioni relative ai servizi stessi (Sarò Mamma, Mamma Club, Sms Fertilità, Mamma Shop, Raduno delle Mamme, Casting Moda Bimbi ecc.).
Le chiederemo quindi di esprimere il consenso per i trattamenti di dati strettamente necessari per le operazioni e servizi da Lei richiesti, al momento della Sua adesione agli stessi.
I dati personali che Lei fornirà alla nostra società, verranno registrati e conservati su supporti elettronici protetti.
I dati saranno trattati dalla signora Esposito esclusivamente con modalità e procedure strettamente necessarie per fornire i servizi richiesti ed informazioni commerciali sui prodotti e sulle iniziative promozionali di Mamma.it, Mamma Shop, Raduno delle Mamme, Blinky.it e dei terzi suoi sponsor.
I dati non saranno oggetto di diffusione e potranno essere comunicati, sempre nell'ambito delle suddette finalità, unicamente a società di nostra fiducia che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa .
Il conferimento dei dati è ovviamente facoltativo.
Tuttavia, senza dati, non potremo fornire i servizi da Lei richiesti la cui erogazione dipende evidentemente dalla conoscenza dei dati stessi.
Lei ha diritto di conoscere quali sono i Suoi dati e come vengono utilizzati.
Ha anche il diritto di farli aggiornare, modificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento.
Per ogni informazione al riguardo si potrà rivolgere al Responsabile del trattamento dei dati personali, Maria Gabriella Esposito, inviando una mail a: info@mamma.it ( inserire nell'oggetto della mail il termine privacy).
Per la cancellazione dalla newsletter Mamma Club può utilizzare il link di cancellazione automatico che trova in fondo alla mail che riceve ogni Giovedi.
Per la modifica della settimana di gravidanza o la cancellazione dalla newsletter Sarò Mamma può utilizzare i link specifici che trova in fondo alla newsletter che riceve ogni Lunedì.